Espositori

Il Vascello del Monsignore, dal ‘700 la cultura dell’aceto genuino

L’acetaia de Il Vascello del Monsignore è situata nel territorio del Parco Nazionale dell’Appenino Tosco Emiliano, nella località Cervarezza Terme, comune di Ventasso (Reggio nell’Emilia). Si utilizzano materiali riciclabili per avere il minor impatto possibile sull’ambiente, evitando di usare macchinari e materie plastiche derivanti dal petrolio per il packaging.

La storia di questa azienda è strettamente legata a una tradizione e una cultura trasmesse di generazione in generazione. Da questo amore e rispetto per la trasmissione di memorie di famiglia nasce la Il Vascello del Monsignore che, tutt’oggi, coltiva la passione per Il Balsamico e per l’Aceto Aromatico, come già nel ‘700 i loro antenati custodirono tra le tradizioni e le costumanze familiari.

Per la produzione si utilizzano esclusivamente componenti naturali, genuini e privi di aggiunte chimiche. Le erbe e i frutti che vengono impiegati nei processi di aromatizzazione dell’aceto, vengono raccolti e scelti nei boschi e nei prati dell’alto crinale dell’Appennino Tosco-Emiliano.

Tra i prodotti de Il Vascello del Monsignore troviamo l’Aceto Aromatico e il Balsamico “Il Principe Nero”. L’azienda fa parte dei produttori di Terra Madre di Slow Food Reggio Emilia ed è segnalata su varie guide alle eccellenze enogastronomiche italiane tra cui “Il Buon Paese 2010” di Slow Food editore e « Golagustando » 2009-2015, «Fare la Spesa con Slow Food»Slow Food Editore 2015.

Il Vascello del Monsignore

Web: www.ilvascellodelmonsignore.com

Email: info@ilvascellodelmonsignore.com