Espositori

Rocca delle Macìe, l’amore di Zingarelli per il cinema e per il vino

La storia di Rocca delle Macìe inizia con Italo Zingarelli, il noto produttore cinematografico di “C’eravamo tanto amati” e della serie di film con Bud Spencer e Terence Hill. 

Nel 1973 decise di acquistare la tenuta “Le Macìe”, una proprietà di 93 ettari di terra per avviare un’azienda vitivinicola nel cuore de Chianti Classico. Nel1985 il figlio di Italo, Sergio, insieme a sua moglie Daniela, che ha ereditato dal padre lo stesso amore per la terra toscana, assume la guida dell’azienda con la sorella Sandra, consolidandola e imponendola all’attenzione mondiale ottenendo numerosi premi sia in Italia che all’estero. 

Oggi l’azienda dispone di circa 500 ettari, di cui oltre 200 coltivati a vigneto e circa 22 ad oliveto, suddivisi tra le sei tenute di proprietà: Le Macìe, Sant’Alfonso, Riserva di Fizzano e le Tavolelle nella zona del Chianti Classico, Campomaccione e Casamaria in Maremma nella zona del Morellino di Scansano.

Rocca delle Macìe (Sede centrale dell’azienda e Cantine)

loc. Le Macìe 45 – 53011 Castellina in Chianti (SI)

Tel. +39 0577 7321 -Fax +39 0577 743150

www.roccadellemacie.com